Anche Papa Francesco lascia i messaggi nella segreteria telefonica. Lo scorso 31 dicembre il pontefice ha infatti deciso di telefonare alle Carmelitane Scalze di Lucena, Fernando_Botero_The_Nuncio_in Andalusia: un piccolo convento dove vivono cinque suore che si dedicano alla preghiera e a piccoli lavori artigianali. Tre di loro sono vecchie conoscenze del pontefice, del periodo in cui era arcivescovo di Buenos Aires. E il papa le voleva contattare per fare gli auguri di buon anno. Non è la prima volta che Bergoglio chiama al telefono: nell’ultimo anno più di una persona è rimasta incredula, dopo aver riconosciuto la voce del papa dall’altra parte della cornetta.